Ho la vitiligine, posso farmi un tatuaggio?

Nome utente

Maria

Domanda

Caro dottore, ho 22 anni e delle piccole macchie di vitiligine da 13 anni. So che devo stare attenta a non provocarmi lesioni, dato che esse potrebbero provocare macchie di vitiligine, mi è sorto un dubbio e volevo sapere se è possibile farsi un tatuaggio (non sulle macchie) nonostante abbia questo problema. è possibile o potrebbero verificarsi altre macchie sulla zona tatuata?

Risposta


vitiligine tatuaggio Cara Maria,
la probabilità di avere nuove macchie nella sede di un traumatismo (anche quello dovuto alla macchinetta per i tatuaggi, così come le nuove metodiche di estetica tipo needling), non è elevatissima in generale ma lo diventa nei momenti di peggioramento della vitiligine.

Dunque sconsiglio vivamente di eseguire tatuaggi senza aver consultato prima il dermatologo di fiducia.

Esiste anche la tecnica di micropigmentazione (tatuaggio del colore della pelle) per coprire le macchie, ne parlèrò in una risposta fra poco.


 

Bibliografia

  1. G. Menchini, C. Comacchi Testing a piperine cream with and without ultraviolet B phototherapy in 75 patients affected by bilateral vitiligo. 19th Congress of the European Academy of Dermatology and Venereology, Gothenburg, Sweden. 6-10 October 2010. Poster n°474